Manutenzione cassonetti rifiuti urbani e campane raccolta vetro

Manutenzione Cassonetti e Campane Vetro
agosto 29, 2018 Contenitori Nessun commento

Assoplast oltre alla raccolta dei rifiuti solidi urbani si occupa anche della manutenzione ordinaria e straordinaria dei cassonetti RSU e delle campane vetro. La riparazione generalmente riguarda cerniere dei coperchi, pedaliere, ruote ecc…

Manutenzione e riparazione di cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani e delle Campane per la raccolta del vetro.
In lamiera o vetroresina.

Campane raccolta differenziata vetro

In seguito alle segnalazioni degli utenti o ai rilievi effettuati durante i normali percorsi di raccolta rifiuti, i contenitori danneggiati (bucati o parzialmente bruciati) e non riparabili in loco vengono caricati ed inviati dal personale addetto, dotato di autocarri attrezzati con gru e strumentazione da officina, al deposito Assoplast, dove grazie a strumenti e ricambi idonei si procederà al recupero delle loro funzionalità.

manutenzione cassonetti rifiuti e campane vetro

Rigenerazione o Ricondizionamento: le 4 fasi

La rigenerazione o ricondizionamento dei contenitori per i rifiuti solidi urbani e delle campane raccolta vetro gravemente danneggiate, avviene nella maggior parte dei casi in modo manuale e si può suddividere in 4 fasi ben distinte:
1. Carteggio fatto a mano o con la smerigliatrice.
2. Resinatura del fondo e delle parti danneggiate con fibre di vetro (fogli di fibra di vetro) e resina liquida per ricostruire in modo resistente e compatto le parti mancanti o danneggiate.
3. Stuccatura per rendere le superfici omogenee.
4. Verniciatura come tocco finale. I contenitori saranno trattati con anticorrosivi e vernici speciali (Gelcoat) per proteggere la vetroresina e mantenere brillante la superficie nel tempo.

 

Terminate queste 4 fasi di lavorazione, le campane ed i cassonetti saranno come nuovi e pronti per essere commercializzati o noleggiati e reimmessi nei normali circuiti per la raccolta dei rifiuti urbani. I cassonetti rigenerati presso le officine Assoplast srl di Gattatico (Reggio Emilia) possono essere sia in lamiera che in vetroresina.

Carteggio fatto a mano o con la smerigliatrice Resinatura del fondo e delle parti danneggiate con fibre di vetro (fogli di fibra di vetro) e resina liquida per ricostruire in modo resistente e compatto le parti mancanti o danneggiate. Stuccatura per rendere le superfici omogenee. I contenitori saranno trattati con anticorrosivi e vernici speciali (Gelcoat) per proteggere la vetroresina e mantenere brillanti la superfici nel tempo.

Written by Silvia Catalani