Recupero Batterie al Piombo

Raccolta Batterie al Piombo | ASSOPLAST
14 Settembre, 2020 Non categorizzato Nessun commento

Che cosa sono le batterie al piombo? Le batterie al piombo sono quelle normalmente utilizzate per alimentare le automobili, moto, muletti.
Sono un insieme di più pile (6 in genere) collegate tra loro in serie, e sono costituite da piombo e acido solforico, e possono essere ricaricate.
Ma, come tutti sappiamo, hanno un ciclo di vita che si esaurisce con l’uso e una volta che non è più possibile ricaricarle, devono essere smaltite correttamente.
Sono infatti considerati rifiuti pericolosi e altamente inquinanti, definiti dal codice CER 200133 e 160601*.

Batterie d’auto: come si smaltiscono?

Batterie d’auto: come si smaltiscono? | ASSOPLAST

I privati che sostituiscono in autonomia la batteria dell’auto o della moto devono conferire quella esausta all’isola ecologica più vicina.
Gettarle nei cassonetti o disperderle nell’ambiente constituisce un reato punibile con una multa molto salata!
Lo smaltimento batterie al piombo deve seguire regole ben precise: l’unico impegno da parte dei privati che devono smaltire le batterie auto è quello di portarle all’isola ecologica invece che gettarle nei cassonetti dell’indifferenziata.

Assoplast e la raccolta delle batterie

Da settembre 2020 Assoplast si occuperà del ritiro delle batterie al piombo in tutte le stazioni ecologiche gestite da Hera in Romagna.
Il nuovo servizio di raccolta rifiuti di Assoplast è costituito dalla distribuzione in tutte le isole ecologiche dei contenitori adibiti alla raccolta delle batterie esauste in regime di noleggio.
Ma non solo: Assoplast effettua il ritiro della batterie al piombo anche presso le officine meccaniche e le aziende private, che non possono conferire le batterie al piombo direttamente alle isole ecologiche.

In seguito, i contenitori pieni verranno ritirati e sostituiti con quelli vuoti. Le batterie al piombo continuano il loro viaggio fino al centro di destino.

Lo smaltimento delle batterie al piombo | ASSOPLAST

Assoplast provvederà alla raccolta di 500 tonnellate di batterie al piombo in tutte le isole ecologiche della Romagna, una quantità di materiale che inciderà positivamente sul fabbisogno nazionale di questo elemento.

Per informazioni sulla raccolta e i contenitori, contattaci!

Written by Federico